Okaïdi - Obaïbi

Il mio carrello (0) 0

Il mio account

Trova un negozio vicino a casa tua

Act for kids* Donner pour apprendre

20 borse di indumenti raccolti grazie alle vostre donazioni = 1 anno di scolarizzazione

Una seconda vita
agli indumenti,
una nuova vita per
un bambino.

Dal 2008 Okaïdi e Obaïbi incoraggiano genitori e figli a dare una seconda vita agli indumenti. Gli indumenti sono raccolti in una borsa chiamata "Love Bag", che concretizza il dono di genitori e figli a servizio del pianeta, del lavoro di persone in difficoltà e presto della scolarizzazione nel mondo per agire per il futuro dei bambini.

Come depositare i vestiti ?

Puoi richiedere la tua love bag in negozio o ordinarla on-line sul sito
okaidi.com. Porta la tua love bag nel negozio più vicino.

Trova il tuo negozio

In cosa si trasformano gli indumenti che doni ?

Raccogliere e selezionare
indumenti

Trovare il negozio
su okaidi.com

Portare la borsa di
indumenti in negozio

69% : Donazioni alle associazioni di beneficenza. 29% : Fabbricazione di materiali isolanti. 2% : Valorizzazione energetica.

Cosa diventano gli indumenti: selezione
e riciclo da parte del nostro partner
Next Textile Association

Per ogni kg raccolto, Next
Textile Association si impegna
a versare una somma alla
Fondazione ÏDKIDS

ïdkids, Act for kids. Fondation d'entreprise

1.000 bambini...

...avranno la possibilità
di andare a scuola...

...in Bangladesh
e in Madagascar

L'istruzione per i bambini del bangladeh :

Grazie alla realizzazione di una partnership con l'ONG la Grameen, Okaïdi e la Fondazione ÏDKIDS finanziano la scolarizzazione di 1.500 bambini delle bidonville di Dacca. Seguono un ciclo di 5 anni di scuola primaria per imparare a leggere, scrivere e contare e possono poi avere la possibilità di accedere alla scuola secondaria.

L'istruzione per i bambini del madagascar :

La Fondazione IDKIDS sostiene da parecchi anni in Madagascar, con l'ONG Interaide, un programma di scuola materna per 2.300 bambini e di sostegno scolastico nell'ambito della scuola primaria per 3.000 bambini. Questi progetti sono condotti in collaborazione con le scuole e gli insegnanti già in loco affinché si integrino nel sistema scolastico esistente.